Categoria - Studio

Accuratezza e precisione dei materiali da impronta per la realizzazione di implanto-protesi ad arcata completa su All-on-four

21 Maggio 2021

Recentemente su Journal of Prosthetic Dentistry è stato pubblicato un interessante studio avente lo scopo di valutare l’accuratezza e la precisione di diversi materiali elastomerici nell’impronta su impianti (1). In particolare, servendosi di un modello di riferimento che simulava un paziente edentulo da riabilitare con All-on-four, gli autori hanno valutato quanto alcuni materiali da impronta […]

L’impronta in silicone nell’epoca degli allineatori invisibili

19 Febbraio 2021

Negli ultimi vent’anni, nella panoramica dei possibili trattamenti ortodontici si è lentamente fatta spazio una nuova tipologia di trattamento basata sull’utilizzo di allineatori trasparenti o “invisibili”. Questa tecnica prevede tre passaggi fondamentali: la registrazione di un’impronta del paziente  la realizzazione di un set-up ortodontico (una simulazione del risultato finale della terapia) la realizzazione delle mascherine […]

Impronta su impianti multipli: è possibile senza splintaggio?

8 Febbraio 2021

Da sempre l’impronta su impianti rappresenta una fase tanto complessa quanto altamente importante al fine di procedere ad una corretta riabilitazione protesica. Lo scopo dell’impronta su impianti è quello di rilevare in maniera accurata e precisa la loro posizione tridimensionale all’interno dell’arcata dentale, le loro inclinazioni e le relazioni spaziali che intercorrono con altri impianti […]

Vantaggi e svantaggi delle diverse tecniche di impronta dentale

4 Febbraio 2021

L’impronta definitiva, anche detta impronta di precisione è l’ultimo atto della terapia riabilitativa protesica, prima della realizzazione del manufatto protesico da parte dell’odontotecnico. Una impronta correttamente eseguita, senza vuoti, senza stirature, senza distorsioni, oltre a essere un ottimo biglietto da visita da parte dell’odontoiatra all’odontotecnico, rappresenta un requisito fondamentale affinché la futura protesi risulti precisa […]

Impronta digitale vs impronta analogica: quando usare l’una e quando l’altra

28 Gennaio 2021

Negli ultimi anni c’è stato un crescente interesse nei confronti delle tecnologie digitali che ha investito diversi settori in tutto il mondo, dal militare all’ingegneristica e anche al settore sanitario, compresa l’odontoiatria. In particolare, con l’avvento dei sistemi CAD-CAM (computer-aided design/computer-assisted manufacturing) sono state sviluppate tecnologie digitali per la rilevazione di impronte intraorali. Ciò prevede […]

La registrazione occlusale con materiali tissotropici

18 Gennaio 2021

La registrazione occlusale viene definita come registrazione della relazione posizionale tra arcate antagoniste1. Un’accurata e stabile registrazione occlusale facilita l’esaminazione dell’occlusione del paziente da parte dell’odontotecnico sia per scopi diagnostici che per scopi terapeutici. Eventuali errori nel posizionamento relazionale dei modelli in articolatore, dovuti a registrazioni occlusali non corrette, possono avere effetti significativi sulle riabilitazioni […]

L’utilizzo del light nell’impronta di protesi implantare

15 Gennaio 2021

L’impronta di protesi implantare ha la finalità di rilevare con un’elevata precisione la posizione tridimensionale spaziale degli impianti rispetto alle altre componenti del cavo orale (denti adiacenti, cresta alveolare…).  Diversi sono i fattori influenzanti l’accuratezza e la precisione della impronta di protesi implantare. Tralasciando alcune situazioni complicanti come l’angolazione degli impianti e la loro posizione […]